taboo menopausa

La menopausa sarà la mia salvezza. Dopo quarant’anni passati a soffrire, rimandare esami, rinunciare a vacanze ed uscite, potrò avere una vita normale e senza operarmi (ultimamente l’isterectomia è una delle soluzioni previste per i miei problemi).

So bene che avrò tutta un’altra serie di fastidi e li ho anche in parte sperimentati quando, prima di un intervento, sono andata in menopausa artificialmente: insonnia, mal di testa, vampate, ritenzione idrica, aumento del peso.

In quel periodo ho potuto programmare tutti gli appuntamenti che volevo e vestire come volevo perché non avrei cambiato ogni mese due o tre taglie a seconda del lavorìo dei miei ormoni.

Quando ne parlo con le altre persone, però, sembra che la menopausa sia un evento terribile nella vita di una donna, quasi il peggiore. Mi ricordo di un’amica per cui il ciclo, mi diceva, era il segno della sua femminilità e della sua vitalità.

Per me non è mai stato così, anzi e quindi mi rendo conto che non posso capire fino in fondo il problema. C’è però da dire che oggi le donne hanno molte risorse per affrontare i cambiamenti ormonali dei cinquanta. C’è da dire che oggi le donne, rispetto alle donne “di una volta”, sono più consapevoli del fatto che la loro identità non coincide con il funzionamento dell’utero o con la maternità.

Lo sono davvero? E gli uomini come reagiscono? Mio marito, naturalmente, vede con entusiasmo l’arrivo di un periodo di pace per il mio corpo, anche se teme (lo intuisco) il famoso effetto collaterale del calo del desiderio.

A questo proposito, ricordo di aver letto in un forum di una donna che aveva fortemente risentito della menopausa e aveva smesso di far sesso con suo marito per mesi (tanti). Poi aveva incontrato un uomo molto più giovane di lei et voilà gli ormoni non avevano avuto più voce in capitolo.

A me basterebbe poter parlare dei cambiamenti della mia vita di donna senza per questo sentirmi meno donna. Anche perché, energie a parte, non farei mai a cambio con la ventenne che ero e neanche con la trentenne.

FOTO | Taboo – Sala Apolo – Enero 2011 via photopin (license)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...