uomini

Sono prevenuta nei confronti del genere maschile. Lo sono sempre stata, a mia insaputa e per precisa responsabilità di una serie di uomini che ho incontrato nella mia infanzia e giovinezza. So che statisticamente può apparire improbabile, ma sentite un po’…

… da quando ero una ragazzina ho “subìto” una serie di attenzioni sgradite: commenti sul mio seno, sul mio sedere, sulla mia sessualità. Man mano che crescevo le attenzioni si spostavano dal piano verbale a quello fisico.

Sono stata molestata fisicamente, per fare degli esempi, da viaggiatori su autobus affollati, da due preti, da clienti degli uffici in cui lavoravo.

Se non mi molestavano apertamente mi facevano capire in modo inequivocabile le loro intenzioni, reagendo stizziti quando capivano che non c’era trippa per gatti.

Ho reagito spesso, ma non sempre, per vari motivi. In famiglia o tra gli amici o nell’ambiente di lavoro questo mi ha resa antipatica; sono stata tacciata di poca ironia e al momento vengo indicata come femminista nel senso deleterio del termine (per me non esiste un tal senso, ma per chi mi affibbia questa caratteristica sì).

Sembra anche che io sia poco elastica, perché mi inalbero e molto anche quando sento apostrofare le donne come “tr@ie”. L’ho sentito fare nei confronti di professioniste dello stesso settore; per commentare un atteggiamento poco disponibile, ma anche senza alcun motivo (chissà se quella “tr@” ha capito cosa ho detto).

Sì, ci sono degli uomini da cui non sono schifata, ma sono pochissimi. Crescendo la situazione è peggiorata, perché anche tra uomini della mia età trovo sempre lo stesso interesse verso le misure del seno femminili, le proprie che devono risultare doppie rispetto a quelle degli altri uomini (come lo so? me lo dicono apertamente), le moto, le macchine, il calcio.

Dopo anni di rabbia, ora sono nella fase della tristezza acuta…

Foto | Flickr

Foto |

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...