Le case degli altriQuando ero piccola, ma anche adesso a dire il vero, mi incuriosivano le case degli altri. Non ero pettegola, ma ero attratta dalla diversità. Nella mia c’erano tanti libri, ma non avevo un giardino e c’era molto rumore perché abitavamo “sulla statale” e “sopra il benzinaio”. Scoprii con stupore che potevano esserci case silenziose, case in campagna, case senza libri, case con molti animali, case piene di mobili importanti e case piene di souvenir.

Quando ho guardato le tavole del libro Le case degli altri, edito da Orecchio Acerbo, mi sono tornati in mente la curiosità e lo stupore di quando ero bambina. Lo stesso che adesso colgo in mia figlia, ma che, crescendo in una città diversa dalla mia, vede poche altre case oltre la sua e quella di pochi amici.

In Le case degli altri bambini i piccoli lettori incontrano case ricchissime, case che sembrano musei, case che non sono un albergo, case che sono un albergo, case piene di parenti, case piene di quadri e bambini, bambini che sono sempre fuori casa a giocare, bambini che da quella casa non vogliono uscire. Anche King Kong! 48 tavole a colori di grande formato (24 x 33 cm) e forte impatto visivo, ricche di grandi disegni, ma anche di piccoli dettagli da scoprire.

I testi di Luca Tortolini e le  illustrazioni di Claudia Palmarucci sono quanto mai, come dire, utili, opportuni in un periodo che, almeno io, percepisco come chiuso e diffidente. I bambini si aprono alla differenza da piccolissimi e libri come questo aiutano a sviluppare curiosità e sensibilità verso ciò che ci è estraneo, verso ciò che a volte non comprendiamo ma esiste. Sono libri che non lavorano sul valore presunto, sul giudizio, ma sulle emozioni, sulla fantasia, sulla possibilità, sulla creatività.

Dedicato a bambini a partire dai sei anni, è una bella idea regalo, che piacerà sia ai bambini che agli adulti (che hanno sempre tanto da imparare). Lo potete acquistare anche sul sito della casa editrice, che da anni propone libri non solo belli da guardare, ma da toccare (le carte e le rilegature della Orecchio Acerbo meriterebbero un post a parte). Dimenticavo: potete abbonarvi anche a tutte le uscite. Seguite il link 🙂

Luca TortoliniClaudia Palmarucci
Le case degli altri bambini
Orecchio acerbo
dai 6 anni in su, pagine 48, cm. 24 x 33
isbn 9788899064143, € 14,50

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...