giovane donnaLui ha quarant’anni. Lei una ventina. Lui si chiede se lei potrebbe trovarlo attraente e come farsi notare. Lui è un amico a cui mi ritrovo a spiegare perché una donna più giovane potrebbe essere attratta da un uomo più grande. Lo spiego senza esperienza alcuna visto che a me gli uomini più grandi non sono mai piaciuti. Quindi gli snocciolo le informazioni che ho raccolto sul campo.

Le mie amiche dell’Università, vent’anni fa e passa ormai, mi dicevano che l’uomo più grande, soprattutto se sposato, aveva un non so che: intanto era impegnato e dunque non si rischiava una relazione troppo impegnativa; in secondo luogo è un uomo, non un ragazzo; la pancetta, poi, dava una certa autorevolezza; infine l’uomo più grande sa comprendere meglio le tue necessità (emotive e fisiche). Questi stessi discorsi li ho sentiti fare molti anni dopo.

Mi chiedo come sia possibile che anche le mie coetanee coltivino le stesse illusioni. Posso ammettere che un uomo, rispetto ad un ragazzo, sa come farti credere che ti sta ascoltando e rispettando. Forse solo sessualmente (prima che arrivino al viagra) sanno aspettare un po’ e dare ad una donna più piacere, ma anche qui credo si tratti più di sensibilità personale. Ahi, la mia misoginia è di nuovo alla carica.

Insomma, le donne più giovani cercano in un uomo più grande quella che è una pia illusione: la maturità. Tant’è che in tavolate di donne che vanno dai trenta ai cinquanta ci ritroviamo a fare tutte le stesse considerazioni sui nostri mariti, e sono tutti diversi eh e alcune hanno sposato coetanei, altre uomini molto più grandi, altre di poco più giovani.

Amico caro, che dire. Giocatela bene. Sappi che lei, la ventenne, è attratta dalla tua presunta maturità, dal rispetto che crede proverai per lei, dalla tua autorevolezza di uomo che lavora ormai da molto tempo e persino, persino, dalla tua capacità di essere un buon padre. Giocatela bene perché, fintanto che si tratta di un paio di notti, non vedrà mai il bluff.

Foto | Laura via photopin (license)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...