let it snow idee regalo nataleOgni tanto mi metto a leggere libri dedicati ad un pubblico più giovane (sto usando un eufemismo, parliamo di lettori che hanno trent’anni meno di me). I romanzi o racconti young adult mi mettono sempre allegria, mi restituiscono la voglia di sognare, di credere che tutto sia ancora possibile.

Visto che le feste si avvicinano e che sono un’appassionata di racconti (Conrad, Salinger, Munro, Paley, Dickens a me!), mi sono fiondata su una raccolta edita dalla Rizzoli e affidata ad una squadra di scrittori YA molto conosciuti. Hanno lavorato tutti e tre su una traccia comune: le storie si svolgono nella stessa cittadina sepolta dalla neve e il punto di ritrovo per i vari personaggi è una Waffle House.

Il racconto che ho amato di più è Jubilee Express di Maureen Johnson, qui tradotto da Francesco Gulizia. La protagonista scende da un treno bloccato dalla neve e si ritrova a far parte temporaneamente di una nuova famiglia, improbabile, divertente, con una madre discretamente impicciona e un figlio fin troppo schietto nelle sue opinioni.

Tutte e tre le avventure sono pervase da romanticismo, divertimento, ironia e follie di gioventù. Ottimi ingredienti per un giovane lettore e una giovane lettrice alle prese con i primi amori, ma anche con le prime discussioni familiari.

Mentre procedevo nella lettura, mi chiedevo che racconti mi piaceva leggere in quel periodo della mia vita. Diciamo che oscillavo tra letture leggere e molti, molti “mattoni”.  Forse in questo libro mi mancava un aggancio a temi più importanti. Poi una vocina saccente mi ha detto: sicura? Sicura che allora per te contassero così tanto i temi importanti?

E sono così tornata ad un Natale molto importante per me: ero in piena adolescenza e aveva nevicato come non mai dalle mie parti. Ero a casa, bloccata con i parenti, quando invece avrei voluto uscire con i miei amici. Volete sapere cosa mi faceva arrabbiare di più? Che al mio amico, il mio migliore amico di allora, non dispiacesse affatto non potermi vedere. Non quanto dispiaceva a me.

Mi sembrava, in quei giorni, che quella nevicata fosse una catastrofe di proporzioni epiche. Perciò, lasciamo perdere il senno di poi. Questo libro è un ottimo regalo per i teen ager di oggi 🙂

 

 

Annunci

4 pensieri su “Let it snow e fatemi tornare adolescente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...