people

Non che la parola tolleranza mi piaccia granché. Viene spesso usata con supponenza e guardando gli altri dall’alto in basso. Alla fine, i tolleranti sono quelli che concedono agli altri di esistere come se non ne avessero il diritto in quanto esseri umani.

Detto questo, prendiamo una di quelle giornate nere, in cui ci muoviamo perfettamente omologati alla massa urlante e arrabbiata e giudicante e il resto del mondo sembra essere lì solo per farci un dispetto. Ecco. Vediamola da scrittori.

Mentre ci stiamo muovendo nel supermercato, nella libreria, nell’ufficio, a scuola con i nostri figli, nelle famiglie di origine, facciamolo come se avessimo una cinepresa in mano.

Questa umanità che incontriamo, contro cui siamo disposti a scagliarci per i più diversi motivi, è un’umanità fatta di storie e noi, sia pur egoisticamente, dobbiamo ascoltarle.

Provate ad immaginare chi si cela dietro la supponente signora che sta litigando con la cassiera bloccando la fila; che storia porta con sé quell’uomo che sta squinternando il libro che desideravamo comprare; cosa ci racconterebbe quell’insegnante completamente fuori di testa con cui dobbiamo parlare per amore dei nostri figli?

Quand’anche non ci andasse, proprio per niente, di immaginare i retroscena di quello che osserviamo ogni giorno, prendiamo appunti su quello che sta accadendo.

Siamo scrittori, il mondo è narrazione. Il mondo è scoperta, intuizioni, possibilità, relazioni complesse, relazioni dolorose, atteggiamenti irrispettosi, ma anche cordiali, teneri, divertenti.

Guardate a questo mondo con gli occhi dello scrittore che volete diventare, vi darà meno fastidio e vi renderà più produttivi e chissà, magari anche più empatici.

Foto | Long Hair ‘n’ Leathers via photopin (license)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...