reading beach

Quando ero adolescente, le mie vacanze si svolgevano sempre sulla stessa spiaggia e seguivano una identica routine, monitorata da parenti a cui le telecamere di sorveglianza oggi farebbero un baffo. Non che fosse un problema, per me: io me ne stavo per lo più a leggere sotto l’ombrellone e quando non leggevo, mi mettevo in testa le cuffie del mio mega galattico walkman Sony (stupida io ad averlo eliminato anni fa).

Adoravo ascoltare la musica guardando il mare e le persone che si divertivano a giocare in acqua o sulla battigia. Allo stesso modo, leggere con in sottofondo lo sciabordio delle onde lo consideravo un momento magico. Alcune volte, ma ero già molto più grande, ripassavo persino il latino in spiaggia, sotto lo sguardo sconvolto di uno degli animatori del villaggio vacanze in cui ero ospite di una mia cara amica.

Ora, le persone che mi circondavano non amavano questo mio modo di fare. Lo consideravano non soltanto inappropriato per la spiaggia, ma uno stratagemma per sottrarmi al confronto con il prossimo, soprattutto a quello con i ragazzi. Per anni mi sono lasciata convincere che avevano ragione.

Non che questo bastasse a smuovermi dall’ombra, ma non facevo altro che chiedermi: davvero sto usando il libro perché mi vergogno del mio corpo o perché ho paura di crescere? In parte, ne sono consapevole, i libri sono un vero e proprio scudo difensivo anche perché, diciamocelo, tengono alla larga moltissime persone.

Solo che per me questo non è un problema, ma un vantaggio. Perché dovevo/devo per forza socializzare? Perché andare in spiaggia significa per forza correre e giocare? Oggi, a quarantasei anni, mi accorgo che nulla è cambiato per me. Amo ancora leggere con la brezza marina, consapevole del fatto che non ho bisogno della spiaggia per socializzare, che avere un amore estivo è un gadget di cui si può fare tranquillamente a meno, che il mio corpo non si offende affatto se, a parte un paio di veloci bagni, lo mantengo mollemente sdraiato all’ombra.

Foto | Beach Reading via photopin (license)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...