Outlander, non è roba da femminucce

Ho convinto mio marito a dare un’occhiata alla prima puntata di Outlander, la serie televisiva tratta dai romanzi di Diana Gabaldon. Sono considerati romanzi da signore, ahimè, pur parlando di viaggi nel tempo e di indipendentismo scozzese. Solo perché la protagonista è una donna, che si innamora e fa anche sesso (oddio, non so se sia questo a trasformare dei buoni romanzi in “romanzi rosa”). Ad ogni modo, ne è rimasto conquistato e vi dico perché. Leggi altro

Annunci

Jordskott, il germoglio inquietante

Fatevi del male, seguite Jordskott. Questa serie televisiva svedese, creata da Henrik Björn, racconta della detective Eva Thörnblad, tornata nel suo paese di origine per la morte del padre. Non è facile per lei visto che, sette anni prima, sua figlia è scomparsa proprio lì e da allora non se ne è trovata più traccia. (da qui in avanti potete incappare in un mini spoiler)

Nonostante abbia voglia di chiudere al più presto possibile le incombenze burocratiche, Eva si trova invischiata nella scomparsa di altri bambini e nella comparsa di una giovane adolescente che, a dispetto di quanto sostengono medici e polizia, sembra essere proprio la figlia scomparsa, Josefine. Leggi altro